La birra palestinese in Italia

Taybeh, la deliziosa: la forza della natura e la sapienza della tradizione in un sorso di birra.

Completamente naturale

Solo ingredienti di qualità

Prodotta in Palestina

Eastonline 6/9/2015: “A Taybeh si produce la prima birra palestinese” La Provincia, Cremona 1/8/2015: “Bionda e frizzante conquisterà i buongustai.” Corriere della Sera, Brescia 29/7/2015: “Taybeh, debutta la birra palestinese. Aromi mediorientali per i bresciani” Giornale di Brescia 28/7/2015: “Tra storia e significati, ecco la birra palestinese” Teletutto 28/7/2015: “Ecco la birra palestinese” (video dell'evento di presentazione) Giornale di Brescia 3/7/2015: “L’unica birra palestinese arriva in Italia passando da Brescia”

Lunedì 27 luglio

il ristorante palestinese I Nazareni,

in collaborazione con Enoteca A La Cave,
Zefiro-Group e Zerotrenta Tour Operator,

ha presentato la birra Taybeh in anteprima nazionale.

Evento di presentazione in anteprima nazionale a Brescia presso il Ristorante I Nazareni

Naturale

La birra Taybeh non è pastorizzata, non ha additivi né conservanti, in modo da preservare tutte le caratteristiche naturali.

I migliori ingredienti

La birra Taybeh è prodotta con i migliori ingredienti naturali, come previsto dall’antico editto di Guglielmo IV di Baviera del 1516: orzo maltato, luppolo, acqua e lievito. L’acqua utilizzata per la produzione della birra proviene dalla locale sorgente naturale di Ein Samia.

Alta qualità

La birra Taybeh viene prodotta artigianalmente in piccoli lotti, con attrezzature all’avanguardia, per garantire il più accurato controllo su ogni singola bottiglia.Solo impiegando le migliori materie prime e la tecnica più raffinata si puo ottenere una birra che tenga fede al suo nome: tai bey in arabo significa “delizioso”.

Il progetto

Taybeh è una birra artigianale di alta qualità prodotta nel piccolo villaggio che porta lo stesso nome, fa parte di un progetto che mira a sostenere l’economia palestinese, ad ampliare la sua presenza sui mercati internazionali e a favorire la conoscenza della Palestina, dei suoi prodotti e delle sue eccellenze.p

Golden

la più bevuta

Birra Taybeh Golden, la birra palestinese più bevuta

Taybeh (tai-bey) in arabo significa “delizioso”. La birra Taybeh è prodotta artigianalmente in piccoli lotti, utilizzando solo i migliori ingredienti naturali, lieviti ad alta fermentazione e tramite fermentazione a freddo. Questo procedimento conferisce alla birra il suo caratteristico gusto netto e pulito.

Dark

la più ricca

Birra Taybeh Dark, la birra palestinese più ricca

Questo tipo di birra classica è stata prodotta per la prima volta nel Medioevo, dai monaci con lo scopo di corroborarsi durante i periodi di digiuno. Per ottenere una birra scura, robusta e armoniosa, viene impiegata una generosa quantità di malto.

Amber

la più morbida

Birra Taybeh Amber, la birra palestinese più morbida

Il termine ambrato deriva dal tedesco “alt”, che significa “invecchiato”. Questo tipo di birra si ottiene con un lungo periodo di invecchiamento e con tecniche all’avanguardia. Viene prodotta usando soltanto ingredienti naturali: orzo maltato, luppolo, lievito e acqua di fonte.

White

la più fresca

Birra Taybeh White, la birra palestinese

Birra di grano, tipica del Belgio, alla Taybeh viene prodotta impiegando solo ingredienti locali palestinesi: coriandolo, scorza d’arancia, luppolo, lievito e acqua di fonte. Rivela tutta la sua freschezza se viene gustata con una fetta d’arancia.

Pack degustazione birre Taybeh

Per informazioni e ordini:

info@labirrapalestinese.com

E se preferite acquistare online la vostra birra Taybeh

Potete farlo sul sito di ecommerce dell'enoteca A La Cave